lunedì 3 marzo 2008

Sotto l'aiuola

Il pomeriggio di giugno è un pallone che rotola veloce per la strada.
La città, sedotta dal primo sole estivo, si diverte a farsi bella, colorandosi delle sue tonalità più brillanti.
Due bambini giocano in un parcheggio per le macchine, finalmente liberi dai noiosi impegni scolastici.
- Ti va di andare a cercare un tesoro, come Indiana Jones?-
L'aiuola davanti al muro non è solo l'unico posto in cui scavare in un mare di cemento, è un nascondiglio perfetto per chiunque avesse voluto seppelire il suo prezioso scrigno.
-Per me sono stati i Pirati-
- Ma cosa dici..Come fanno ad esserci stati i Pirati a Roma? Sono stati gli antichi romani.-
Dopo un breve diverbio, preoccupati dall'idea di perdere un amico ancor prima di trovare il tesoro, si accordano per dei pirati provenienti dall'antica Roma.
La terra non è facile da scavare a mani nude, e le unghie diventano subito nere, presto seguite da gomito e maglietta: la mamma troverà di che lamentarsi, ma l'avventura vale di più di mille rimproveri.
All'improvviso una mano sbatte contro qualcosa di duro.
-Eccolo!-
- Sei sicuro?-
-Tocca qui-
Le mani diventano due, e l'entusiasmo raggiunge vette inarrivabili.
- Abbiamo trovato il tesoro- L'abbraccio è immediato, la felicità dipinta sui volti.
- Cosa sarà?- si chiedono, mentre tolgono l'ultima terra dalla buca.
- Non lo so. Di solito c'è oro..-
-Le figurine ci sono? E La cioccolata?-
- Speriamo-
Quando finiscono di scavare, i due si guardano stupiti. Davanti a loro non c'è nessuno scrigno, ma solo asfalto.
- Ma quello è...?- si chiedono, e la risposta è una dolorosa consapevolezza.
Crescere è un pò come sentirsi derubati delle proprie illusioni, e quel pomeriggio di giugno, due bambini tornarono a casa molto più vecchi di come quando erano usciti.

11 commenti:

Supersmanf ha detto...

houfff! che colpo allo stomaco, poveri bambinetti.
Ma alla fine il tesoro l'hanno scoperto senza saperlo: che i pirati romani avevano inventato l'asfalto 2000 anni fa! Diavolo di uno Spiridion, ti ho scoperto:)

Salut

Fabrizio ha detto...

Grazie per i complimenti...Non ricordo bene ma credo che qualche tempo fa mi avevi proposto una sceneggiatura...avevi avuto il mio book da Bartoli...Forse mi sbaglio parò...cmq grazie ancora e ricambio il link...
Ciao...

IL GABBRIO ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
IL GABBRIO ha detto...

Buon Caro Giulio, anche dall'asfalto si può ricavare piacere...ma ora non mi viene proprio in mente in che modo!
Bello e triste!

P.S.

Il Gabbrio è ancora a piedi, privato del suo fedele destriero inglese, ma presto tornerà...oh sì se tornerà!!!

Fabrizio ha detto...

Ciao...non mi sbagliavo allora...il progetto non è più partito ed anche un altro al quale stavo lavorando...ora aspetto una risposta da un editore per un prgetto tutto a colori...speriamo bene
A presto

Ele ha detto...

e bravo bravo! ma che mi combini!?! mi fai i bimbi tristi!!?
Vabe', mi sapeva tanto di storia con la morale... Ma mi tocca, oltre a farti i complimenti, mi tocca ricordarti che il caro vecchio Blake detto William alzava il vocione dicendo che non va dimenticato il bambino che è dentro di noi!
Sì, suonerà noioso e sentito, ma cacchio, lui l'ha detto eoni fa!!

Kronathan ha detto...

Poveri bimbi, possibile che gli unici che trovano qualcosa di valore scavando a roma sono gli operai che dovrebbero fare la metro c?

Ciao Giù!
le pantofole di Bad Angels sono pronte per il commercio!

Fabrizio ha detto...

e pensare che l'ho ridotto...prima era alto il doppio...cmq è solo una cazzata ch ho tirato fuori dal cassetto...

Fabrizio ha detto...

Grazie mille...a dire la verità non sto cercando nulla per ora...parto per cuba tra un mese e mezzo quindi non voglio prendermi grossi impegni...

Fabrizio ha detto...

Spero di avere il tempo di fare un bagno...non vado per vacanza...è un viaggio studio con la scuola comics...Cmq grazie per la proposta...ma dovrei fare sette otto tavole con Stefano Munarini...ma sto ancora aspettando la risposta dell'editore...

Kronathan ha detto...

bene! ci vuole sempre un tocco di quel "non so che" per il successo garantito...

Sbaglio o vuoi fare un crossover di "bad angels" e "sotto l'aiuola"... dimmi quando ti va, io sono pronto!