domenica 3 febbraio 2008

La verità?

La verità non mente mai, ed è sempre sicura di sè al punto da risultare troppo spesso presuntuosa.
Và dritta per la sua strada, e quando curva, la prende talmente larga che è come se non volesse girare più.
Viziata e un pò vanesia, passa intere giornate allo specchio ad apprezzare la sua eterna bellezza.
Intransigente ed insofferrente, non accetta altri punti di vista, e tende a dividere piuttosto che ad unire: " O con me o contro di me" è il suo indiscutibile modo di fare.
Così, finisce per avere tanti padroni ma nessun amico,anche se è convinta del contrario, e proprio non si riesce a dissuaderla.
La verità crede in unico Dio, altruista, buonista, qualunquista, perfino un pò fascista e un pò comunista, ma mai pluralista, che se si è in due, uno ha per forza torto.
Quando fa le domande, già conosce le risposte, e se chiede qualcosa, è solo per dimostrare la propria superiorità culturale.
Ama il dibattito come un bambino i pomeriggi dal dentista: ascolta annoiata quando è il suo turno di stare in silenzio e parla in preda ad un estatico entusiasmo quando arriva il suo (giusto) momento.
È magnanima, ma solo nella sconfitta, perchè il dialogo è roba da perdenti.
La verità è in tutti noi e in nessuno, e spesso ci serve per sentirci sinceri, veri, migliori.
La verità è un punto esclamativo, e se proprio volete farla arrabbiare, dovete metterla in dubbio.
La verità?

6 commenti:

litarco ha detto...

http://anskij.splinder.com/post/15781121

c'entra poco....solo in parte....è bello!

peppe liotti ha detto...

MA CHI SEI?!?

-harlock- ha detto...

Bravo.

Spiridion ha detto...

@Peppe: Vuoi tutta la verità?
@Harlock: grazie.

Riccardo Torti ha detto...

sei dotato...




...di talento!

IL GABBRIO ha detto...

Mi scuso, ho letto il raccontino tempo fa ma commento solo ora...sempre con una marcia in più!!!

P.S. causa malattia sono stato assente, per cena e Rambo, mi organizzo!!! Promesso!!!